Anno VIII -

 

 

I BRONZI di RIACE


IN VOLO PER IL MONDO


A BORDO DELLA FLOTTA ALITALIA


 

(26.03.2014)

di   Anthony Cormaci

 

 

 

 

 

L’iniziativa, nata dall’accordo tra la Regione Calabria e la Compagnia di bandiera ALITALIA , prevede che le fiancate di due aeromobili della flotta Alitalia (per l’esattezza  Airbus A/319 e  A/330) siano brandizzati con livree speciali raffiguranti i due Bronzi, oltre al logo della Regione Calabria e al claim   “Gira e rigira la Calabria ti stupisce sempre”.


I velivoli, cosi decorati, porteranno l’immagine di una parte importante dell’Italia e i Bronzi diventeranno - per un anno - gli ambasciatori del territorio e del turismo culturale della “destinazione Reggio Calabria”in giro per il mondo.


Prima di questo evento,  in molti hanno tentato di portar via i Bronzi dalla loro terra: Berlusconi  voleva portarli al “suo” G/8 della Maddalena, Chiaravalloti

(ex-presidente della Regione Calabria), pensava di clonarli, ma la gente comune, con un voto plebiscitario, li ha voluti a Reggio Calabria nella loro bella casa presso il Museo Archeologico Nazionale, così come il Davide di Donatello è a Firenze, la Gioconda si visita a Parigi, etc.


Il restauro delle due statue bronzee e il rinnovato Museo Archeologico Nazionale (oggi in via di definitivo completamento dei lavori) hanno dato nuova vita ai due splendidi guerrieri.


L’accordo con Alitalia (annunciato a Milano in piena BIT -Borsa Internazionale del Turismo-) è quanto mai opportuno per ridare un nuovo slancio alla promozione turistica della Calabria che manda in giro per il mondo alcuni dei suoi tesori.


Questo marketing, con decorrenza marzo 2014, sostiene il turismo short-break ovvero la vacanza di breve durata e i week-end, reso ancora più appetibile dalla possibilità di comprare in simultanea e a costi ridotti il biglietto aereo e quello d’ingresso al Museo Nazionale di Reggio Calabria per poter ammirare i Bronzi,oggi riportati al loro antico splendore, e i numerosi  preziosi reperti della Magna Grecia.   BUON  VOLO !!!

 
Questo MultiBlog viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può considerarsi un prodotto editoriale,
né è contraddistinto da una testata giornalistica ai sensi della L. n.62 del 7/3/2001.
Questo MultiBlog non concede spazi ad inserzioni pubblicitarie di alcun genere.
Ogni Blogger si assume ed a pieno titolo, la responsabilità civile e penale dei propri scritti.
Alcune delle immagini pubblicate nel presente blog, sono state scaricate da internet, ritenendole di pubblico dominio.
Ove i soggetti effigiati o gli autori delle stesse ritenessero esser stati lesi loro diritti,
le stesse saranno immediatamente rimosse esplicitamente pubblicando ed in bell'evidenza,
le motivazioni di detta rimozione, a soddisfazione e riparazione dei diritti di cui sopra.

indirizzo e-mail
altrastampa.net@libero.it

indirizzo PEC
alfredo.labate@pec.giornalistilombardia.it.