Anno VIII -

Le “Noterelle” di Alagrim

“Certo che dispongo di un mio ufficio da ex Presidente della Camera!!!”

 

Dichiarazione testuale di Irene Pivetti.


05.06.09 Lo sapevate o potevate lontanamente immaginare che tutti, diciamo TUTTI gli ex Presidenti della Camera hanno diritto ed in effetti HANNO a vita, un Ufficio di Segreteria con annessi e connessi, a vita, a Montecitorio, alla Camera dei Deputati?

Nel mondo dei “NORMALI VIVENTI”, uno se è e quando è qualcuno, ha pure la poltrona di pelle umana alla Fantozzi, ma, decaduto dalla carica per fine mandato, ritorna alla poltrona di plastica o, nelle migliori delle situazioni, a quella di normale pelle.

Dunque riepiloghiamo.

Irene Pivetti, ma non ci importa assolutamente

della Pivetti, NON ce l’abbiamo con lei e la citiamo solo perché è lei che lo ha affermato, quasi con un tono come… “Certo!” Vorrei vedere, che non fosse così!”.

E allora, vi domanderete voi, a partire da Casini ed a scendere giù giù, giù, fino a quelli viventi… tutti hanno una intera Segreteria con annessi e connessi, telefoni e spese telefoniche comprese e segretarie a loro disposizione?

Sissignori!

E… Oscar Luigi Scalfaro e tanti, tantissimi come Lui che hanno ricoperto più cariche, compresa quella di Presidente della Camera, quante… Segreterie e Segretarie… avranno???...

Naturalmente siamo ironici, ma … a pensarci… forse, non tanto.

Ora facciamo un piccolo calcolo, alla buona, come al mercato rionale.

Qui non parliamo della stanzetta, della scrivanietta e di due sedie…

Qui parliamo di un Ufficio di Segreteria parlamentare… che presuppone, anzi prevede, tutto uno staff, con locali, annessi, connessi, stanze per le Segretarie, telefoni, fax, telefonini e tutte le diavolerie ultratecnologiche oggi a disposizione, spese di canoni, spese telefoniche, auto, autista, e NON vogliamo dire altro… peggio, non vogliamo IMMAGINARE altro!

Ma… PERCHE???

Ma, soprattutto… per farci COSA???

Visto che ora molti di essi fanno tutt’altra cosa e specie la Pivetti si è data al mestiere di conduttrice, giornalista, opinionista… “ballerina con le stelle…” e “ospite” a spettacoli anche di varietà?

Ma la cosa che più urta, Signori, soprattutto per chi l’ha sentito con le sue orecchie è il tono… il tono col quale è stato pronunciato quel… “CERTO!!!”

Direbbe qualcuno che forse aveva capito MOLTO della vita… Totò, con il suo… “E io PAGO… E IO PAGO…!!!”

Ma soprattutto, Signori, quello che fa girare i “sottintesi” è che la parola d’ordine… da quando ho memoria, è questa…” Non ci “STANNO” i soldi!”

I soldi ci STANNO… ci STANNO!

Solo che si spendono per queste cose qua ed… ALTRO!

Parentesi: e ce ne sarebbero tanti, ma tanti di più, di soldi, se ogni governo mettesse mano ad una seria, rigida, severa lotta alla evasione fiscale!!!

E questo, Lettori, è quel poco, pochissimo che ogni tanto veniamo a scoprire e sapere.

E tutto quello che… IGNORIAMO???...

Non vogliamo neppure pensarci!

Questo è quello che pensano le persone comuni, quelle come voi e quelle che vogliamo essere noi, per cui facciamo questo giornale che, non a torto, abbiamo chiamato “Altrastampa”!

Quelle che s’incontrano nei mercati, come ora sta facendo, con una indovinata demagogia, Franceschini.

Solo che lui – beato lui! – ai mercati non va per spenderci, ma solo per far campagna elettorale.

O come sta facendo Berlusconi, con qualche “bagno di folla” tra… un bagno in piscina e un altro.

E noi è di queste cose che vogliamo parlare! E’ a questa gente che vogliamo rivolgerci! Sono questi i nostri Lettori!

E se qualcuno osa parlare di populismo di bassa lega, pensiamo che – ahilui! – non abbia nulla da controbattere o, peggio, che, intenzionalmente, il suo pensiero non sia mosso da cristallina onestà!

 
Questo MultiBlog viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può considerarsi un prodotto editoriale,
né è contraddistinto da una testata giornalistica ai sensi della L. n.62 del 7/3/2001.
Questo MultiBlog non concede spazi ad inserzioni pubblicitarie di alcun genere.
Ogni Blogger si assume ed a pieno titolo, la responsabilità civile e penale dei propri scritti.
Alcune delle immagini pubblicate nel presente blog, sono state scaricate da internet, ritenendole di pubblico dominio.
Ove i soggetti effigiati o gli autori delle stesse ritenessero esser stati lesi loro diritti,
le stesse saranno immediatamente rimosse esplicitamente pubblicando ed in bell'evidenza,
le motivazioni di detta rimozione, a soddisfazione e riparazione dei diritti di cui sopra.

indirizzo e-mail
altrastampa.net@libero.it

indirizzo PEC
alfredo.labate@pec.giornalistilombardia.it.